Il Ventesimo Secolo – così era chiamato il treno che collegava New York City a Chicago, con una fermata alla Union Station di Albany. E su questo treno si svolge la storia della commedia.
L’egomaniaco produttore di Broadway, Oscar Jaffe, che in passato ha collezionato una serie di successi facendo di una piccola commessa (Lily Garland) una stella, per poi collezionare una serie di altrettanto clamorosi fiaschi dopo che lei l’ha lasciato – fa tutto ciò che può per riconquistarla, nel corso di un lungo viaggio sul Ventesimo Secolo.
La commedia originale era di Charles Bruce Millholland, poi adattata per Broadway da Hecht e Mac Arthur – molto divertente, ma con un cast di più di venti personaggi. Dalla commedia, su sceneggiatura degli autori teatrali, Howard Hawks diresse un film strepitoso nel 1934, con John Barrymore e Carole Lombard nel ruolo dei protagonisti.
Adesso, Ken Ludwig – un maestro in operazioni del genere – ha riscritto la commedia con un cast più ridotto, concentrando storia e divertimento sulle baruffe d’odio-amore dei due protagonisti. L’effetto è irresistibile!

4 Commenti

  • francine leruth Posted 8 luglio 2012 14:05

    il testo mi interessa.. ma quanti attori sono in totale ? noi siamo 7 o 8 attori.. vorremmo un testo che coinvolga tutti
    grazie
    francine

  • Stefania Posted 28 ottobre 2012 23:01

    salve,
    potreste dirmi quanti sono i personaggi presenti nella commedia?

    Grazie
    Stefania

  • flavio Posted 17 settembre 2014 11:30

    buongiorno sig.ra Brancati
    faccio parte di una compagnia teatrale amatoriale della provincia di Milano (C.T.A.) e ci piacerebbe leggere il testo di questo spettacolo (Ventesimo secolo) per una possibile messa in scena futura. Potrebbe fornircelo lei a mezzo File oppure lo debbiamo ricercare per altri canali? Inoltre ci piacerebbe leggere anche “Cercasi tenore” Lei ha la possibilità di fornirci anche quello?
    Grazie per la sua attenzione.
    Flavio

  • Alberto Viscardi Posted 24 marzo 2015 18:13

    Buongiorno, sono interessato a questo testo. Ci sarebbe la possibilità di averlo?

    Grazie in anticipo, Alberto Viscardi

Aggiungi Commento